magajna e il suo tempo

mi conoscevano tutti

di meta krese

Il Primorski è arrivato, possiamo iniziare, si sentiva dire agli incontri e alle manifestazioni degli sloveni nella provincia di Trieste, quando arrivava Mario Magajna con la sua fotocamera. A quel punto, stando alla leggenda, si poteva iniziare. E noi ci crediamo, ovviamente. I numerosi scatti, di cui circa 260.000 custoditi dalla Sezione di Storia della Biblioteca nazionale slovena e degli studi di Trieste, confermano che Mario Magajna prendeva molto sul serio la sua stessa definizione di fotoreporter: È difficile fare il fotoreporter, soprattutto perché non ci sono orari. Certo, molte cose che vale la pena fotografare, accadono per così dire in orario normale. Ma la vita non ha orario, una giornata ha 24 ore, perciò bisogna stare sempre sull’attenti, bisogna essere sempre pronti.

l'ecumenico mario

di gorazd bajc

Primi giorni di maggio 1945. Lungo le vie di San Giacomo avanza con passo deciso un corteo di ribelli, mentre da un automezzo il commissario politico del Comando di Trieste Franc Štoka “Rado” incita la folla. Sulla piazza centrale di Trieste una massa di volti allegri e felici festeggia gioiosa il momento più dolce – la liberazione. Il ventinovenne Mario li immortala, come molto altro ancora. Queste, a dire la verità, non sono le sue prime fotografie ma si può certamente affermare che da quel momento in poi ha inizio l’importante attività di fotodocumentazione della storia cittadina di Magajna, durata oltre cinquant’anni (lascio ad altri il compito di valutarne gli aspetti artistici).

professione fotoreporter

di claudio domini

Partiamo da un presupposto, ovvero che essere un fotoreporter è qualcosa di sostanzialmente diverso dall’essere un fotografo d’arte. Una cosa non esclude l’altra, beninteso, ma la condizione del fotoreporter ha a che fare con almeno due aspetti fondanti e ineludibili: la professionalizzazione, innanzitutto, ovvero il “mestiere”, pragmaticamente esercitato a fini di remunerazione personale, e il rapporto con la committenza (che è anche il principale quando non esclusivo veicolo di diffusione delle immagini frutto della professione) ovvero editori, redazioni di giornali e riviste, istituzioni preposte alla documentazione, etc.

 

 


 

idea website robi.jakomin

Copyright © 2017 -  Slovenski Klub - Ulica-Via S. Francesco 20, 34133 Trst-Trieste, DŠ-CF 90011610327